Aforismi sul Calcio

Gli italiani perdono le partite di calcio come se fossero guerre e perdono le guerre come se fossero partite di calcio. Winston Churchill

La mia maestra mi diceva sempre di lasciar perdere il pallone, perché il calcio non mi avrebbe mai dato da mangiare. Cristiano Ronaldo

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci. Diego Armando Maradona

Ogni traguardo è un nuovo punto di partenza. Paolo Maldini

A me sinceramente la parola leader non mi è mai piaciuta, più che altro mi metto a disposizione della squadra. Francesco Totti

Il Brasile mangia, dorme e beve calcio. Vive di calcio. Pelè

Giocare contro Maradona è come giocare contro il tempo perchè sai che, prima o poi, o segnerà o farà segnare. Arrigo Sacchi

A causa dell'ingresso di grandi sponsor sulla scena del calcio, sembra che il denaro abbia spostato i pali delle porte. Enzo Bearzot

Il pallone è una bella cosa, ma non va dimenticato che è gonfio d’aria. Giovanni Trapattoni

Non dico di essere il miglior allenatore del mondo, ma credo che non ci sia nessuno migliore di me. José Mourinho

Nel calcio, come nel settore dell’orologeria, il talento e l’eleganza non significano nulla, senza rigore e precisione. Lionel Messi

Non mi serve il Pallone d’Oro per ricordarmi che sono il migliore. Zlatan Ibrahimovic

Non mi basta essere il migliore del Portogallo. Voglio essere il migliore di sempre e lavoro per esserlo. Poi dipende dall'opinione di ognuno: ma quando mi ritirerò, guarderò le statistiche e voglio vedere se sono tra i più forti di sempre. Ci sarò di sicuro. Cristiano Ronaldo

Commenti: 0