SDL006SR

Caratteristiche

Top Quality: SDL006SR

Selezionatore: Pasquale Cavalera

Categoria: storie

Titolo: Innamorarsi è una follia socialmente accettabile

Autore: Cristina Alessandro

Casa editrice: Edizioni della Goccia

Anno: 2018

N° pagine: 166

 

Link acquisto

Acquista la tua copia!

 

Contatti autore

Profilo Facebook

Gruppo Facebook

 

L'ho scelto perché...

Il mio messaggio a Cristina. Il tuo libro è per tutte quelle persone che credono ancora che avere una coscienza le salverà da qualsiasi forma di baratro. E la coscienza non ha sesso. Ogni testo l’ho sentito rivolto alla mia persona in maniera diretta, specifica. Non c’è stata una storia che ho sentito meno mia. Forse hai imposto ai più superficiali di dirigere i loro pensieri dove mai avrebbero pensato, luoghi della memoria e della ragione a loro completamente sconosciuti. Per cui, brava! Brava anche nel seguire il tema comune che hai racchiuso nel titolo, lo hai affrontato in ogni sua sfaccettatura. Compresi omosessualità, violenza, vendetta. Scrivi benissimo e uno scrittore lo sa quanto questa affermazione sia vera oppure no. Tu sei la prima a sapere che la tua scrittura è molto matura e strutturata in maniera eccellente. Non commetti errori. Così come i contenuti, mai banali e “sempre sul pezzo”. Il lavoro è ben confezionato nel suo insieme, presentandosi ad arte.

 

Il libro

Una raccolta di racconti brevi in cui si spiano con occhi neutrali gli istinti primari che regolano i rapporti di coppia, si mettono a nudo fragilità, tormenti, disillusioni, paure e sogni di chi ancora, nonostante tutto, si abbandona al sentimento. Ognuno a modo suo, come può o riesce, perché nessuno è immune dalla fascinazione di una follia socialmente accettabile come l'amore. Nella nutrita carrellata di caratteri che danno vita al libro, una riflessione si posa sulla vita che è sogno, mistificazione. Un alternarsi di verità e illusione, come il giorno e la notte.

L'autore

Cristina Alessandro è nata a Milano, città in cui vive insieme alla sua chiassosa famiglia. Appassionata lettrice, persegue tenace il sogno di scrivere e di emozionare con racconti ispirati alla vita di tutti i giorni. È interessata ai viaggi, all’arte e nel tempo libro pratica kick boxing. Nel 2015 è uscita la sua prima raccolta di racconti ‘Una vita, tante storie’, Marco del Bucchia editore.

 

La Casa editrice

Edizioni della Goccia. Siamo nati nel 2014 e come tutti gli organismi giovani abbiamo voglia di conoscere il mondo e di realizzare cose nuove. Ci rivolgiamo a tutti gli autori che desiderano intraprendere con noi un cammino non facile ma che può regalare soddisfazioni, soprattutto quando la collaborazione tra autore ed editore è costante. Non abbiamo preclusioni verso alcun genere letterario, quando un testo merita di essere pubblicato è giusto che abbia la possibilità di trovare spazio. Per il momento non pubblichiamo opere di poesia, non per ostracismo verso il genere, ma solo perché non abbiamo ancora esperienza sufficiente in merito. Il mercato dell'editoria in Italia non gode di ottima salute, anzi, si dice che troppi scrivono e pochi leggono, tuttavia ciò non può che essere di stimolo a fare sempre meglio e a cercare nuove strade.

 

Le recensioni

Sara - 11 giugno 2019 (ilmiomondodilibri75.blogspot.com)

L’amore, in ogni sua forma, sembra una follia ma il suo potere riesce a rendere più bella ogni cosa. Chi di noi non ha mai immaginato l’amore perfetto? Credo che il sogno di tutti, sia quello che quasi sempre leggiamo nei libri o vediamo nei film, ma l’amore perfetto esiste? Questo semplice libro potrebbe essere la risposta, una raccolta di brevi racconti che narrano dell’amore in tutte le sue forme e che ne mettono in evidenza pregi e difetti. Ogni racconto è introdotto da una breve citazione di Charles Bukowski, che ne anticipa l’argomento trattato. L’intento di ogni storia, è quello di mettere a nudo, grazie a tematiche molto attuali, timori, sogni, dubbi e perplessità di chi nonostante tutto crede che innamorarsi non sia una follia ma un sogno da realizzare.

Giulia - 11 marzo 2019 (20000librisottogliocchi.it)

La scrittura dell’autrice è asciutta, ottima nel fare arrivare al lettore le sfaccettature, tutte quante, del sentimento, anche quelle che spesso si nascondono dietro maschere di finzione, costruite su timori e frustrazioni. Cristina Alessandro non lascia niente di non detto e il suo stile onesto e disinibito mi ha trasmesso l’immagine di una donna forte e caparbia, capace di incastrare alla perfezione la sensibilità, necessaria per abbandonarsi all’amore completamente e la determinazione utile per tenergli testa nel momento del bisogno.

 

Link acquisto

Acquista la tua copia!

Consulta il libro

precedente

Consulta il libro

successivo


Commenti: 0