TI GUARDERÒ MORIRE

Un thriller dello scrittore Filippo Semplici

 

Orlando, giovane tecnico informatico, si trova in vacanza in Toscana con Elise, la sua compagna. Sulla strada del ritorno, durante una sosta, si imbatterà in un piccolo e sperduto borgo arroccato tra le colline, un antico paese abitato da vecchi in pensione un po’ stravaganti, beceri e ambigui.

La situazione inizierà a incupirsi quando Orlando, per una disattenzione, verrà accusato di un furto che non ha commesso, e questo darà il via a una vera e prima persecuzione nei suoi confronti. In breve si scatenerà una caccia all’uomo, dove gli abitanti, capeggiati dal mastodontico Amedeo Beccamorti, cercheranno in tutti i modi di fargli la pelle, senza esitare a rivalersi sulla povera e indifesa Elise.

Orlando dovrà quindi ingaggiare una lotta contro il tempo e i propri principi, se vorrà salvarla dalla furia bestiale degli abitanti.

Quello che scoprirà alla fine, però, andrà oltre ogni sua immaginazione.

Perché a Borgoladro nulla è ciò che sembra.

E quella gente, forse, non é lì per caso.

Scrivi commento

Commenti: 0