Psichiatra in ghiaccio con cannella, di Pasquale Cavalera. Edizioni Storie di Libri, anno 2019. Storie.
“Ho solo un obiettivo, ragionare sulla probabile esistenza di una verità alternativa a quella che oggigiorno conosciamo, qualcosa di differente a cui, per vari motivi, non abbiamo dato la giusta importanza. Proveremo in cinque pomeriggi a sollevare un dubbio globale, riscoprendo il nostro primordiale spirito d’osservazione. Mi rivolgo in primis a coloro che hanno sempre lottato per dimostrare, prima di credere in qualcosa. E attenzione, non voglio comprendere la realtà, vorrei solo sapere cosa di ciò che mi circonda è falso. Perché la verità spesso non è dimostrabile, ma la menzogna sì. Per ultimo vi domando, siamo certi di non vivere sotto una costante ipnosi sociale? Cari signori e distinte signore, possiamo aprire il dibattito, io sono pronta. E voi?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.